Guida Difensiva.

La guida difensiva, detta anche guida preventiva o anticipante, è una formazione che va oltre la semplice padronanza delle regole del codice della strada, perché include una specifica capacità di prevedere le situazioni di rischio potenziale. Il suo obiettivo è di ridurre gli incidenti prevenendo i pericoli prima che assumano connotazioni di emergenza.
I pericoli da prevedere possono ovviamente consistere in situazioni meteo avverse oppure in errori o imprudenze commessi da altri conducenti, ciclisti o pedoni. Ma i pericoli non vengono solo dagli “altri”, perché a volte nascono proprio dagli stati d’animo del guidatore stesso: fretta, emozione, stress da traffico sono situazioni che possono portare a scelte e comportamenti pericolosi. Così il motto socratico “Conosci te stesso” completa tutta la nostra offerta didattica sulla prevenzione, che si riconosce nella formula del giusto Equilibrio Mentale.
Infatti il nostro obiettivo non è tanto creare guidatori bravi e capaci ad affrontare i pericoli, quanto a prevenirli.
Per approfondire le esigenze della guida preventiva, GuidarePilotare ha sviluppato un suo programma specifico, basandosi sulla più che trentennale esperienza nella guida sicura: il corso di “Guida Difensiva”.
La capacità di prevenire presuppone anche una serie di competenze tecniche, oltre alla conoscenza dei pericoli e delle insidie della strada: questo implica una formazione pratica specifica che convinca il guidatore sui pericoli della velocità facendogli fare una esperienza delle diverse velocità; che lo aiuti a misurare anche visivamente gli spazi d’arresto; che gli permetta di provare e comprendere le differenti condizioni di aderenza e le risposte del veicolo; che lo faccia trovare di fronte ad ostacoli improvvisi per scoprire la difficoltà di evitarli, se non si è adottato un giusto atteggiamento preventivo sulla velocità. La disposizione ad adottare una guida difensiva positiva (prevenire) scaturisce così da un’esperienza dove si scoprono le difficoltà della guida difensiva negativa (curare) di fronte agli ostacoli: perché prevenire è meglio che curare!

Torna all'elenco dei corsi